Home » CGIL » CARTA DEI DIRITTI » Carta dei Diritti e Referendum. Incontro CGIL Rimini e rappresentanti Istituzioni

Carta dei Diritti e Referendum. Incontro CGIL Rimini e rappresentanti Istituzioni

image_pdfimage_print

Rimini, 4 febbraio 2017 | 11:00

E’ iniziata anche a Rimini la campagna elettorale della CGIL “Libera il lavoro. Con 2 SI’ tutta un’altra Italia”.  Nel primo degli incontri con le Istituzioni erano presenti l’onorevole Tiziano Arlotti, l’assessore regionale Emma Petitti, i consiglieri regionali Nadia Rossi, Giorgio Pruccoli, Raffaella Sensoli. Il segr. generale Graziano Urbinati, che ha partecipato insieme al segr. Massimo Fusini, ha illustrato la Carta dei Diritti la proposta di legge di iniziativa popolare per un nuovo Statuto dei lavoratori e i contenuti dei referendum su responsabilità negli Appalti e Voucher.

VERIFICA ANCHE

Sport e spettacolo. Il nuovo stop potrebbe risultare fatale

Comunicato stampa. E anche la seconda chiusura è arrivata, puntualmente chirurgica, par assomigliare ad una beffa, …