Home » AREE TEMATICHE » CONTRATTAZIONE TERRITORIALE » Edili in stato di agitazione per il rinnovo del Contratto interprovinciale

Edili in stato di agitazione per il rinnovo del Contratto interprovinciale

image_pdfimage_print

Le organizzazioni sindacali di categoria FENEAL UIL – FILCA CISL – FILLEA CGIL di Rimini e Forlì-Cesena, a seguito dell’atteggiamento avverso delle controparti (ANCE, Legacoop Romagna, Confcooperative, AGCI) e dei continui rinvii per la definizione del rinnovo del contratto integrativo interprovinciale di lavoro per il settore edile industria e cooperazione, hanno proclamato lo stato di agitazione nel settore.

Le organizzazioni sindacali di categoria, inoltre, nel dichiararsi disponibili alla ripresa immediata del confronto, hanno comunicato alle controparti di ritenersi sin da ora libere di agire con ulteriori iniziative a sostegno della vertenza.

VERIFICA ANCHE

SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO: firmata l’ipotesi di accordo sul rinnovo del Ccnl

NIdiL Cgil, Felsa Cisl, Uiltemp il 20 dicembre 2018 hanno siglato con l’associazione datoriale Assolavoro, …