Home » CGIL » LEGALITA’

LEGALITA’

image_pdfimage_print

Preoccupazione per il decreto sblocca cantieri. Totale il contrasto con il Protocollo provinciale su legalità e appalti.

Preoccupano fortemente gli edili i contenuti del decreto “sblocca cantieri” che verrà presto emanato dal Consiglio dei Ministri. Se quanto dichiarato dal Governo venisse confermato, diminuiranno sia le soglie di trasparenza nel settore edile che le tutele dei lavoratori e anche su quali e quanti cantieri verranno sbloccati resta molta incertezza. Il 15 marzo a Roma, i lavoratori del settore …

LEGGI »

Codice degli appalti. Modifica pericolosa

Comunicato stampa. Le organizzazioni sindacali di categoria degli edili di Rimini, FILLEA CGIL – FILCA CISL – FENEAL UIL, unitamente alle confederazioni CGIL CISL UIL territoriali, sono fortemente preoccupati dalla recente modifica al Codice degli Appalti nazionale contenuta nella legge di Bilancio. Tale norma prevede che si aumentino le soglie per procedere al massimo ribasso e per l’affidamento senza gara …

LEGGI »

Arresti a Villa Franca. Per l’apertura delle Case famiglia per anziani non può bastare la comunicazione di inizio attività

Comunicato stampa. Calore umano, competenza, professionalità, serenità. Suonano oggi come una tragica beffa le parole scritte sul cartello pubblicitario all’ingresso di Villa Franca, casa famiglia per anziani di Rimini. Qui i Carabinieri hanno compiuto un’operazione con arresti per maltrattamenti gravi nei confronti dei degenti. Si occuperanno le forze dell’ordine e la Magistratura di appurare le responsabilità degli operatori della cooperativa …

LEGGI »

Ispezioni alla Fiera. Nessuna giustificazione per il lavoro nero

Comunicato stampa. Scoperti sei lavoratori in nero su ventisette controllati nel corso di un’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Rimini e del Nucleo dell’Ispettorato del Lavoro d’intesa con la direzione dell’Ente Fiera. Le otto aziende sottoposte a verifica – riferiscono gli organi di informazione – si occupavano di allestimenti fieristici, un settore molto delicato con implicazioni dirette per quanto riguarda …

LEGGI »

Campi della legalità. Un percorso di conoscenza e di cittadinanza attiva

Sono ripartiti i campi della legalità organizzati da ARCI, SPI e CGIL della Puglia in collaborazione con Libera e Auser. Una opportunità davvero eccezionale di formazione e cittadinanza attiva sui temi della legalità democratica e dell’antimafia sociale che vedrà coinvolti centinaia di volontari giovani e meno giovani. Per una settimana, dall’8 al 15 luglio, un primo gruppo della CGIL di …

LEGGI »

Turismo. Sconcertanti gli esiti dei controlli dell’Ispettorato del Lavoro

Scomparsa dal lessico del lavoro stagionale la parola voucher che tanto spazio aveva avuto nelle cronache del passato, precarietà e sfruttamento permangono inossidabili. A fronte di scelte da parte dei passati Governi che la CGIL giudica non accettabili perché non sono servite a contrastare la disoccupazione, ad aumentare gli investimenti, a valorizzare il lavoro, non si è arresa la volontà …

LEGGI »

Il nuovo codice antimafia spiegato da Franco La Torre – 2 febbraio a Santarcangelo

Venerdì 2 febbraio alle ore 21, presso la Biblioteca Baldini di Santarcangelo, Franco La Torre spiegherà Il nuovo codice antimafia Nel settembre del 2017, dopo quattro anni di gestazione, il Codice Antimafia è stato definitivamente approvato a Montecitorio con 259 voti a favore, 107 contrari e 28 astenuti. Contro il testo hanno votato i deputati di Forza Italia, M5S e …

LEGGI »

21 marzo 2017, XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Il tema della giornata “Luoghi di speranza e testimoni di bellezza”, richiama l’importanza di saldare la cura dell’ambiente e dei territori con l’impegno per la dignità e la libertà delle persone.  Quest’anno l’evento principale della ricorrenza si svolgerà a Locri, in Calabria, il 21 marzo. Simultaneamente, in oltre 4000 spazi diffusi in ogni parte d’Italia, verranno letti, uno per uno, …

LEGGI »

Viaggio della legalità. La Mehari di Giancarlo Siani a Rimini

Con l’arrivo della Mehari in piazza Cavour a Rimini è iniziato il fitto calendario di iniziative cittadine che animeranno il Viaggio Legale lungo l’Emilia. Un viaggio simbolicamente e materialmente rappresentato dalla macchina del giovane giornalista Giancarlo Siani ucciso dalla camorra. Erano ad accoglierla per il saluto, insieme ad un gruppo di cittadini e di rappresentanti delle forze dell’ordine al più …

LEGGI »

Anche CGIL in “Viaggio legale” con la Mehari verde di Siani: tre giornate di eventi per contrastare le Mafie

La Mehari di Giancarlo Siani, giornalista de Il Mattino di Napoli, ucciso brutalmente dalla camorra il 23 settembre 1985, farà tappa a Rimini da venerdì 17 al 19  febbraio. La Mehari verde, è proprio l’auto a bordo della quale trovò la morte il giovane napoletano, assassinato a soli 26 anni. Un percorso e un progetto di cittadinanza e contrasto alle mafie, …

LEGGI »