Home » CGIL » SCIOPERO

SCIOPERO

image_pdfimage_print

14 Giugno. Sciopero generale dei metalmeccanici

I lavoratori metalmeccanici sciopereranno in tutta Italia venerdì 14 giugno con tre grandi manifestazioni in contemporanea a Milano, Firenze e Napoli per chiedere al Governo e alle imprese di mettere al centro il lavoro, i salari, i diritti. Una decisione determinata dalla sempre maggiore incertezza sul futuro vista la contrazione della produzione industriale, la perdita di valore del lavoro, l’aumento …

LEGGI »

Metro Italia Cash & Carry. Sciopero per il Contratto Integrativo Aziendale

Comunicato stampa. Per la prima volta, dopo decenni di relazioni sindacali strutturate e di contrattazione integrativa, l’attuale dirigenza di Metro non ha voluto sottoscrivere con le Organizzazioni Sindacali il Contratto Integrativo Aziendale. Un atto grave che si è consumato dopo mesi di trattativa surreale, in cui l’impresa ha esclusivamente ribadito le proprie posizioni in un monologo sordo alle esigenze delle …

LEGGI »

Crisi del settore Costruzioni. Manifestazione a Roma

Circa 200 lavoratori e disoccupati del territorio della provincia di Rimini del settore partiranno con i pullman per manifestare a Roma in piazza del Popolo, a sostegno delle proposte dei sindacati di categoria delle costruzioni di CGIL, CISL, UIL. Per rilanciare il nostro Paese serve una seria politica industriale, in grado di fare ripartire l’intera filiera dell’edilizia. Vogliamo affrontare questo …

LEGGI »

Il 14 giugno scioperano i lavoratori in appalto MARR Romagna

Comunicato stampa. La politica di esternalizzazioni e appalti, messa in atto da tempo dalla MARR, ha generato un pesante peggioramento delle condizioni dei lavoratori coinvolti a fronte di un andamento dell’azienda che nel 2017 ha raggiunto un utile netto di 65,5 milioni di euro. Oggi sono i circa 80 lavoratori occupati nell’appalto MARR ROMAGNA assunti, dopo l’ennesimo cambio di appalto, …

LEGGI »

Sciopero della fame alla Castelfrigo. La solidarietà della FLAI CGIL di Rimini

Nono giorno dello sciopero della fame davanti alla Castelfrigo di Castelnuovo Rangone (Modena). Tre operai (un cinese, un albanese, e un ivoriano) e un sindacalista italiano della Flai-Cgil hanno messo in atto questa forma di sciopero contro i 127 licenziamenti decisi dai prestanome di due false cooperative utilizzate dalla Castelfrigo per macellare la carne suina. Questa mattina una delegazione della …

LEGGI »

In pericolo il lavoro e i servizi. 6 Ottobre Sciopero nazionale unitario dei lavoratori delle Province

Comunicato stampa. 6 ottobre 2017 Sciopero nazionale del personale delle Province e delle Città metropolitane indetto da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl. Presidio davanti alla Prefettura di Rimini dalle ore 11.00 alle 13.00 Tale scelta si è resa inevitabile a causa della riforma che ha investito questi Enti, della quale, gli unici risultati tangibili sono stati i tagli delle …

LEGGI »

Astensione dal lavoro nelle giornate festive pasquali, serve una Legge

Nelle giornate festive pasquali, FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTuCS-UIL regionali proclamano lo sciopero per il giorno 16 Aprile e l’astensione dal lavoro per il 17 Aprile INVITANDO i lavoratori del commercio e gli addetti di tutte le attività svolte all’interno dei centri commerciali AD ADERIRE ASTENENDOSI DAL LAVORO NELLE FESTIVITA’! La disponibilità al lavoro festivo è una scelta libera e autonoma …

LEGGI »

GAS-ACQUA. Il 17 marzo Sciopero Generale per il rinnovo del Contratto

“Dalle controparti risposte inaccettabili” Dopo l’esito negativo presso il ministero del Lavoro del tentativo di conciliazione, Filctem-Cgil, Femca- Cisl, Uiltec Uil hanno indetto per venerdì 17 marzo una giornata di sciopero in tutto il settore gas-acqua (interessati oltre 45 mila lavoratori) per il rinnovo del contratto nazionale scaduto il 31 dicembre 2015. Contestualmente i sindacati di categoria hanno dichiarato lo …

LEGGI »

Sciopero TIM indetto da Slc-Cgil, Fiste-Cisl e Uilcom-Uil

Rimini 29 Novembre – TIM ha deciso in modo unilaterale di disdettare il contratto aziendale nazionale in vigore dal 2008 che riguarda 45.000 lavoratori. Il nuovo corso aziendale capitanato da Cattaneo, nel nome del risparmio dei costi di 1.600 milioni di euro, imposto dal Cda il cui azionista di maggioranza è Vivendi, tra le misure adottate decide di cancellare 30 anni …

LEGGI »

FILLEA sciopero il 7 novembre: basta morti sul lavoro

  Rimini 07 novembre 2016 – Il 7 novembre, i sindacati di categoria degli edili, Feneal-Ui, Filca-Cisl e Fillea-Cgil, hanno proclamato uno sciopero nazionale del settore, di un’ora, per sensibilizzare e contrastare il dramma delle morti sul lavoro. Chiediamo più attenzione sul tema della sicurezza e salute sul lavoro, a fronte di dati sempre più allarmanti e tragici che nel …

LEGGI »