Home » LA CGIL » L’ ARCHIVIO STORICO DELLA CGIL DI RIMINI

L’ ARCHIVIO STORICO DELLA CGIL DI RIMINI

La CGIL di Rimini, tramite una apposita convenzione, ha affidato nel dicembre 1998 il riordino e la catalogazione dell’archivio all’Istituto per la Storia della Resistenza dell’Italia Contemporanea della provincia di Rimini.
Nonostante i lavori siano ancora in corso, una parte dell’archiviazione può dirsi conclusa ed è fruibile tramite cataloghi cartacei ed informatici. L’attività della CGIL è documentata dalla sua costituzione ad oggi testimoniando il diretto intreccio non solo con il mondo del lavoro, ma anche con l’insieme della società locale. Obiettivo della CGIL, completata l’inventariazione dell’Archivio Storico della Camera del Lavoro, sarà non solamente renderne consultabili tutti i materiali, ma costituire, in collegamento con altri enti, istituzioni e organizzazioni locali, un’indispensabile fonte di documentazione per lo studio del movimento dei lavoratori e più in generale della storia economica, sociale e politica della provincia di Rimini dal dopoguerra ad oggi.

ARCHIVIO STORICO
L’Archivio Storico contiene i seguenti fondi ordinati e corredati di inventario:
• Fondo FILCAMS – Federazione territoriale lavoratori commercio albergo mensa e servizi: 85 bb, 9 m/l, 1951-1996.
• Fondo FILLEA – Federazione territoriale lavoratori legno edili e affini: 64 bb, 7 m/l, 1956-1996.
• Fondo FILT – Federazione italiana lavoratori dei trasporti: 46 bb. , 4,6 m/l, 1966-1996
• Fondo FILTEA – Federazione territoriale lavoratori tessili e abbigliamento: 34bb, 3.5m/l, 1961-1995.
• Fondo FILZIAT – Federazione territoriale lavoratori zucchero industria alimentare tabacco: 5 bb, 0,5 m/l, 1968-1987.
• Fondo FIOM – Federazione Italiana operai metalmeccanici: 67 bb. , 6,7 m/l, 1958-2001
• Fondo FLAI – Federazione territoriale lavoratori agro-industria: 5 bb., 0,5 m/l, 1987-1991.
• Fondo FNLE – Federazione territoriale lavoratori energia: bb. 9, 1 m/l, 1965-1996.

E’ inoltre presente il fondo prodotto dalla Camera del Lavoro di Riccione e dalle federazioni di categoria qui presenti: 175 bb., 3 raccoglitori, 17,8 m/l, 1944-1984.
Ogni inventario (cartaceo é aggiornabile informaticamente) è composto da una approfondita introduzione, da un inventario sommario e da uno analitico in cui viene indicato titolo, descrizione ed estremi cronologici di ogni fascicolo. Il fondo della CCdL/CdLT (oltre 500 bb. e 50 m/l per un arco cronologico che va dal 1919 al 1987), è in corso di reintegrazione, riordino, aggiornamento e catalogazione.
In attesa di riordino sono anche la documentazione prodotta dalla sezione di Riccione dal 1985 in avanti e il fondo della FP-Funzione Pubblica che è particolarmente cospicuo.

ARCHIVIO MANIFESTI
L’operazione di schedatura dei manifesti, giacenti presso l’archivio, è terminata nel gennaio del 2000 con la pubblicazione di un catalogo che rappresenta il primo intervento archivistico del fondo. I manifesti catalogati sono circa 750 e attestano l’attività sindacale dalla metà degli anni ‘60 fino ad oggi.
Ad ogni manifesto è stato assegnato:
• un codice, che tiene conto della data e dell’ente di produzione;
• una sintetica descrizione, la data, le informazioni tipografiche;
• una serie di argomenti di riferimento, da utilizzare come strumenti di ricerca per via sia informatica che cartacea.

L’aggiornamento del catalogo ha portato ora alla catalogazione di circa 1550 manifesti, più della metà dei quali è stata prodotta da strutture sindacali territoriali a dimostrazione della natura locale del fondo.
I manifesti più rappresentativi si trovano anche esposti nelle sale della Camera del Lavoro Territoriale.

ARCHIVIO FOTOGRAFICO E VIDEOTECA

La videoteca vede attualmente catalogate su word 332 videocassette di cui una parte, circa 240, sono state riversate su DVD per poter salvaguardare la loro fruibilità anche in futuro. A questo primo nucleo si aggiungono film, filmati e produzioni nati già su DVD.
L’Archivio fotografico consta di circa 9.000 unità fra positivi fotografici e negativi e per gli scatti più recenti da fotografie in formato digitale. E’ stato riordinato cronologicamente per servizio fotografico e attualmente presenta un elenco topografico in formato word nel quale è indicato: titolo della serie fotografica, luogo ed estremi cronologici, dimensioni, cromatismo e numero delle fotografie e nel campo note si trova la segnalazione della presenza di una copia digitale.

SEDE
Il materiale è consultabile tramite richiesta a Maria Teresa Zangara, presso la Camera del Lavoro Territoriale CGIL Rimini, via Caduti di Marzabotto 30

 Tel. 0541-779946

 Fax 0541–774156

 mzangara@er.cgil.it

ORARI
Tutti i giorni, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Per maggiori informazioni potete consultare la Rete degli Archivi Storici della CGIL Emilia Romagna