Home » CATEGORIE (pagina 20)

CATEGORIE

image_pdfimage_print

COLLABORATORI: GARANTIRE SALVAGUARDIA DEI COMPENSI DALL’ AUMENTO DELL’ALIQUOTA PREVIDENZIALE

Comunicato stampa – “Occorre intervenire per riequilibrare la disparità fra il carico contributivo dei collaboratori e quello dei dipendenti, evitando che gli aumenti dell’aliquota previdenziale previsti dalla Legge Fornero si scarichino sui compensi dei lavoratori determinandone una cospicua riduzione”. Così ribadisce NIdiL Cgil nazionale dopo la pubblicazione della nota INPS sull’applicazione della Legge Fornero sul Mercato del Lavoro e successiva …

LEGGI »

QUESTIONARIO europeo per i lavoratori delle piattaforme online

Lavori con una piattaforma online come Uber, Deliveroo, Foodora, Airbnb ecc? Abbiamo bisogno del tuo aiuto! L’European Trade Union Confederation, la confederazione europea dei sindacati, ha lanciato un questionario online per sapere di più sulle motivazioni che ti hanno portato a lavorare per una piattaforma online, per conoscere la tua opinione sulle condizioni di lavoro e la possibilità di migliorarle, …

LEGGI »

Il nuovo codice antimafia spiegato da Franco La Torre – 2 febbraio a Santarcangelo

Venerdì 2 febbraio alle ore 21, presso la Biblioteca Baldini di Santarcangelo, Franco La Torre spiegherà Il nuovo codice antimafia Nel settembre del 2017, dopo quattro anni di gestazione, il Codice Antimafia è stato definitivamente approvato a Montecitorio con 259 voti a favore, 107 contrari e 28 astenuti. Contro il testo hanno votato i deputati di Forza Italia, M5S e …

LEGGI »

PER TE LO SPORT È UN LAVORO?

NIdiL e Slc Cgil hanno presentato oggi a Roma l’inizio di un’indagine nazionale con un questionario online che ricostruirà un inedito identikit dei lavoratori dello sport oggi in Italia Roma, 12 gennaio 2018. – Sono oltre il milione e centomila le persone che operano nello sport a vario titolo e con diverse modalità di retribuzione: di queste, poco più di centomila …

LEGGI »

Sciopero della fame alla Castelfrigo. La solidarietà della FLAI CGIL di Rimini

Nono giorno dello sciopero della fame davanti alla Castelfrigo di Castelnuovo Rangone (Modena). Tre operai (un cinese, un albanese, e un ivoriano) e un sindacalista italiano della Flai-Cgil hanno messo in atto questa forma di sciopero contro i 127 licenziamenti decisi dai prestanome di due false cooperative utilizzate dalla Castelfrigo per macellare la carne suina. Questa mattina una delegazione della …

LEGGI »

22 dicembre. Sciopero della grande distribuzione privata e cooperativa

Comunicato stampa. Le lavoratrici e i lavoratori del settore commercio, ovvero le donne e gli uomini della grande distribuzione privata (A&O, Bennet, SMA, COIN-OVIESSE, KIKO, Conbipel, Max&Co, MaxMara, Upim, Bricocenter, Zara, IKEA…) e della distribuzione cooperativa (Coop), attendono da troppo tempo il rinnovo del loro contratto nazionale. I lavoratori e le lavoratrici di questi settori sono senza contratto ormai da …

LEGGI »

22 dicembre. Sciopero nella Distribuzione Cooperativa e nelle aziende associate a Federdistribuzione

La Filcams ha proclamato, per il prossimo 22 dicembre, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori della Distribuzione Cooperativa e delle aziende associate a Federdistribuzione, senza Contratto Nazionale da ormai quattro anni. Lo sciopero, previsto per la giornata del venerdì antecedente il Natale, con l’obiettivo di rendere più efficace la mobilitazione, potrà essere articolato diversamente dalle strutture territoriali, con la …

LEGGI »

CBR. I lavoratori approvano l’accordo sul contratto integrativo

Mercoledì 13 dicembre 2017 i lavoratori della Società Cooperativa Braccianti Riminese hanno approvato l’ipotesi di accordo raggiunta da FILLEA CGIL, FILCA CISL, FENEAL UIL con la CBR* per il contratto integrativo aziendale. Questa firma è motivo di soddisfazione per il sindacato innanzitutto perchè si tratta di un contratto aziendale conquistato dopo tantissimo tempo e inoltre perchè anticipa alcuni elementi di …

LEGGI »

Continua il tiro al bersaglio nei confronti dei pensionati. Da gennaio 2018 parte il nuovo calendario per l’accredito della pensione

Si dirà: cosa saranno mai 2 – 3 – 5 giorni di ritardo? E invece sono, soprattutto se a farne le spese sono i soliti pensionati che nel 2018 vedranno anche posticipato l’accredito della pensione. Il decreto legge risale al 2015 e in passato questa ennesima penalizzazione era stata evitata, ma nel 2018 andrà in vigore il nuovo scadenzario. In …

LEGGI »

Il lavoro nei giorni festivi non è un obbligo. Astensione dal lavoro 8, 25 e 26 dicembre

Comunicato stampa. Le Organizzazioni sindacali dei lavoratori del commercio FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTuCS UIL della provincia di Rimini confermano la netta contrarietà alle aperture festive nel settore del commercio. Oggi vediamo rafforzato quanto da noi sempre sostenuto sulla base dei contenuti del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro: la disponibilità al lavoro festivo è una scelta libera e autonoma …

LEGGI »