Un importante successo: bando assunzione CO.CO.CO nella scuola pubblica

Il 28 febbraio è stato pubblicato sul sito del Miur il bando che recepisce la richiesta di NIdiL CGIL a non escludere alcun collaboratore dal diritto di presentare domanda in base alla sola condizione di essere collaboratore coordinato e continuativo operante presso la segreteria della scuola al 1/01/2018 in forza del DM 66/2001.

E’ prevista, in caso di superamento della selezione, l’assunzione a tempo indeterminato presso il luogo attualmente ricoperto a far data dall’anno scolastico 2018/19 con modalità part-time, la cui percentuale sarà determinata, essendo certi i posti accantonati, dalla ripartizione delle risorse stanziate  dalla legge su quanti avranno superato la prova selettiva.

Rimane da decidere, ma questo sarà oggetto di ulteriore confronto con il Miur, se le prove orali saranno centralizzate a Roma.

Riteniamo l’emanazione del bando e i contenuti brevemente riassunti un importante successo dell’iniziativa costante delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori per porre fine ad uno scandalo durato anche troppo tempo, e continueremo la vigilanza affinché la procedura selettiva sia preparata e svolta con la totale trasparenza necessaria.

VERIFICA ANCHE

Le donne di Rete Pace Rimini aderiscono integralmente all’appello di “Donne in cammino per la pace” rivolgendo al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo stesso appello

Le donne di Rete Pace Rimini aderiscono integralmente all’appello di “Donne in cammino per la pace” rivolgendo al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo stesso appello