Pesca: un altro passo in direzione del lavoro in sicurezza nella pesca e acquacoltura

Si è concluso nella mattinata di venerdì 28 luglio il corso annuale di aggiornamento, finanziato
dall’Osservatorio Nazionale Pesca, della squadra di Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza
Territoriali dell’Emilia Romagna del settore pesca ed acquacoltura.
Si tratta di 8 rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, formati anche sulle particolarità del
settore attraverso una formazione specialistica iniziata dal 2021, messi a disposizione delle imprese
e loro dipendenti da parte dell’Organismo Paritetico Regionale Emilia Romagna pesca, che vanno a
completare l’organico previsto dalla normativa in materia di salute e sicurezza ed operano nei
compartimenti marittimi di Ravenna e di Rimini.
Nella giornata di martedì 25 luglio i RLST hanno partecipato alle docenze fornite da Capitaneria di
Porto, Medici Competenti, Tecnici della sicurezza, con i quali ci si è potuti confrontare sulle
dinamiche degli incidenti, sull’insorgenza di malattie professionali e sui possibili rimedi da introdurre
nel comparto pesca e acquacoltura, per ridurre i rischi in un settore acclaratamente tra i più
pericolosi.
Nella mattinata di venerdì 28 è stato invece possibile sperimentare, prima esperienza in tutta Italia,
la visita degli RLST a bordo di tre imbarcazioni della marineria di Cesenatico. E’ l’avvio di una
collaborazione tra imprenditori ittici, tecnici della sicurezza e rappresentanti dei lavoratori, molto
apprezzata dai presenti a questi incontri perché consente un ulteriore punto di vista, e adempie
finalmente anche nel settore agli obblighi di legge in materia di salute e sicurezza.
L’appello dell’Organismo Paritetico di settore a tutte le imprese della pesca ed acquacoltura
dell’Emilia Romagna è quindi di contattare l’Organismo Paritetico (oprerpesca@gmail.com) per
programmare gli incontri sulle imbarcazioni.


Emilia-Romagna, 29 luglio 2023

P. OPRER pesca – I Coordinatori
Marco Rinaldi 3357747515
e Massimo Bellavista 3341156933

I componenti l’OPRER pesca
Legacoop Agroalimentare N.I. – Massimo Bellavista
Fedagri-pesca Confcooperative – Vadis Paesanti
Agci Agrital – Patrizia Masetti
Federpesca – Federico Bigoni
Flai Cgil – Marco Rinaldi
Fai Cisl – Claudio Pullini
Uilapesca Uil – Alessandro Mazza

VERIFICA ANCHE

Venerdì 23 febbraio Rete Pace Rimini chiama la popolazione riminese ad una grande fiaccolata di PACE

Venerdì 23 febbraio Rete Pace Rimini chiama la popolazione riminese ad una grande fiaccolata di PACE.