SABATO 9 MARZO MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER LA PACE

Dopo la giornata nazionale del 24 febbraio, convocata dalle coalizioni di AssisiPaceGiusta e Europe for Peace, che ha visto più di 120 città e decine di migliaia di cittadine e cittadini mobilitarsi per chiedere di fermare tutte le guerre, per difendere i diritti democratici fondamentali come la libertà di manifestare, il diritto di sciopero, il diritto di associazione e di espressione, oggi messi in discussione, AssisiPaceGiusta organizza una manifestazione nazionale a Roma per sabato 9 marzo. Il corteo inizierà da piazza della Repubblica alle ore 12:45, per concludersi ai Fori Imperiali alle ore 17:30.

Le ragioni della mobilitazione

La manifestazione ha lo scopo di difendere il diritto e la libertà di manifestare, richiedere il cessate il fuoco, impedire il genocidio, garantire assistenza umanitaria alla popolazione di Gaza, liberare ostaggi e prigionieri, cessare l’occupazione e riconoscere lo Stato di Palestina sulla base delle risoluzioni ONU, chiedere una conferenza internazionale per la pace e la giustizia in Medio Oriente.

Pullman anche dalla provincia di Rimini

CGIL organizza un pullman per quanti vorranno partecipare dalla provincia di Rimini. Per prenotarsi è possibile chiamare lo 0541-779946 oppure inviare una e-mail a rn.ufficiostampa@er.cgil.it . Sabato 9 marzo sono previste partenze dal casello A14 di Rimini nord alle ore 5:45, dalla sede CGIL di Rimini (via Caduti di Marzabotto, 30) alle ore 6 e dal casello A14 di Cattolica alle ore 6:30.

La Coalizione ASSISIPACEGIUSTA

Rete Italiana Pace e Disarmo, CGIL, ACLI, ANPI, ARCI, Altromercato, Archivio Disarmo, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, ALI (Associazione delle Autonomie Locali Italiane), Associazione per la Pace, AssoPacePalestina, Casa per la Pace Modena, Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale , Centro Studi Sereno Regis, CIPAX Centro Interconfessionale per la Pace , CNCA, Emmaus Italia ETS, Emergency, Fondazione Finanza Etica, Fondazione La Pira, Fondazione Lelio e Lisli Basso, Fondazione PerugiAssisi, GLAM, MIR, Movimento Nonviolento, O.P.A.L., Pax Christi, Percorsi di Pace, Il Portico della Pace, Legambiente, Libera, NEXUS, Rete degli Studenti Medi, Sbilanciamoci, Unione degli Universitari

Rimini, 1/3/2024

Camera del Lavoro Territoriale – CGIL Rimini

PRENOTA DA QUI RN.UFFICIOSTAMPA@ER.CGIL.IT

VERIFICA ANCHE

Libere tutte, iniziativa della Provincia di Rimini con il sostegno della Regione Emilia-Romagna

Libere tutte, iniziativa della Provincia di Rimini con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.