Intelligenza sindacale: anche in provincia di Rimini la campagna tesseramento CGIL Emilia-Romagna

La Cgil Emilia Romagna lancia la sua campagna di tesseramento per il 2024 con lo slogan “Intelligenza sindacale”. Un messaggio che – collegandosi a quello riportato dalla campagna nazionale “Una tessera, molte voci”- vuole sottolineare il valore della rappresentanza, della partecipazione e della solidarietà nel mondo del lavoro e nella società.

L’intelligenza sindacale è la capacità di analizzare la realtà, di individuare le sfide e le opportunità, di costruire proposte e soluzioni condivise, di dialogare e confrontarsi con le altre forze sociali e istituzionali, di mobilitarsi e agire per il cambiamento.

L’intelligenza sindacale è anche la consapevolezza di appartenere a una comunità di lavoratrici e lavoratori, di cittadine e cittadini, di pensionate e pensionati che si riconoscono in una storia, in una cultura, in una visione del mondo fondata sui principi di democrazia, giustizia, libertà, uguaglianza, pace.

L’intelligenza sindacale è infine la volontà di essere protagonisti del proprio destino, di non subire passivamente le trasformazioni in atto, di contribuire attivamente alla costruzione di una società più giusta, sostenibile e solidale.

La Cgil Emilia Romagna invita tutte e tutti a tesserarsi o a rinnovare la propria iscrizione, per sostenere il sindacato, per difendere i propri diritti, per partecipare alla vita democratica, per esprimere la propria intelligenza sindacale.

Per tesserarsi o per avere maggiori informazioni, è possibile visitare i siti delle Camere del Lavoro provinciali, contattare la sede territoriale più vicina, o rivolgersi ai delegati e ai rappresentanti sindacali sul luogo di lavoro.

La campagna è stata ideata dai comunicatori di tutte le province della Cgil regionale e viene declinata su ogni territorio in base alle caratteristiche specifiche di ogni Camera del Lavoro.

Post Instagram

Reel Instagram

Copertina Facebook

Tweet su X

Sito Cgil ER

Tutte le Camere del Lavoro provinciali stanno diffondendo la loro campagna attraverso i loro canali social

VERIFICA ANCHE

ALLARME CALDO: SI ATTIVI LA CASSA INTEGRAZIONE

FILLEA CGIL RIMINI – FILCA CISL ROMAGNA – FENEAL UIL RIMINI chiedono di attivare in tutte le imprese di costruzioni la cassa integrazione nei casi previsti dalle normative annunciando che partiranno opportuni solleciti tramite PEC alle aziende edili della provincia di Rimini.